DIARIO DI BORDO

DIARIO DI BORDO

Un diario per celebrare la vita e creare un prezioso tesoro di ricordi: un album da sfogliare con il bambino quando sarà più grande e che può diventare un pezzettino di storia

domenica 7 settembre 2014

LETTERA DI UNA MADRE

Dio..com'è difficile essere madre...
Un bel giorno lui arriva nella tua vita, e tu pensi.."Che bello, finalmente!"
Sarà tutto bellissimo...fiabesco.
Ti nasce dentro un'amore che non pensavi di poter provare per nessun essere al mondo.
Ti nasce nel cuore la vita vera...immensa...profonda...
Eppure non è sempre tutto rose e fiori.
All'improvviso hai paura di tutto, hai un terrore folle che possa succederti qualcosa, ma non per te, per lui, hai un terrore folle di doverlo lasciare.
Fino a quando non sei madre, non pensi al domani, ma quando arriva un figlio vivi ogni istante cercando di garantirgli il massimo non solo domani...ma per il resto della vita.
Poi ci sono le cadute...ogni volta perdi dieci anni di vita, stai male, ti senti in colpa, pensi che se saresti stata più attenta non sarebbe successo.
Poi ci sono le malattie, stai così in pena che non mangi per giorni e giorni, non dormi e preghi il Signore che lo faccia star bene perchè per te lui è tutto.
Poi a volte quando sono grandi ti deludono, ti abbandonano e tu col cuore in pezzi li ami più che mai e ripensi a quando lottavi contro il mondo per averli, per protteggerli.
Comunque vada la vita, qualsiasi cosa accada, vale sempre tutta la pena possibile...perchè il loro sorriso, il loro amore, il loro arrivo ti cambia nel profondo...
Ti rende quell'essere migliore che hai sempre voluto essere...ti rende parte della vita vera che senza i tuoi figli non avrebbe poi tanto senso.
Loro sono il senso autentico di questa vita così difficile, coi dolori, con le paure, coi tormenti...che solo per un'amore così grande si possono provare...al pari della più dolce delle emozioni