DIARIO DI BORDO

DIARIO DI BORDO

Un diario per celebrare la vita e creare un prezioso tesoro di ricordi: un album da sfogliare con il bambino quando sarà più grande e che può diventare un pezzettino di storia

sabato 7 febbraio 2015

APE MAIA AL CARNEVALE!

 
 
 
 
Guarda, mamma, nella via
quanta gente e che allegria!
Che bizzarre mascherate,
dalla banda rallegrate!
Quante voci, quanti fiori
quanta gioia inonda i cuori!
Vedo Cecca e Meneghino,
Scaramuccia ed Arlecchino,
e quell’altro? Ah, è Trivella,
che dà il braccio a Pulcinella!
E quel goffo Pantalone
con i baffi… di cartone?
Or s’avanzano bel bello
e Pagliaccio e Stenterello…
Senti, senti, mia mammina,
che gazzarra! Una ventina
di giocondi fanciulletti
mascherati da folletti.
(G.Pisani)